Insegnare alle nuove generazioni: evitare gli estremismi.

Insegnare alle nuove generazioni: evitare gli sprechi.

E’ possibile far capire ai bambini che usare l’energia rinnovabile è utile?

La risposta è SI

Si fa con un sistema di monitoraggio professionale ma semplice ed intuitivo: basta avere la connessione wifi che raggiunge il quadro elettrico, uno smartphone e tanta voglia di divertirsi! Già perchè è un vero piacere aiutare l’ambiente apprendendo i consumi.

Ecco un esempio pratico.

Con il sistema di monitoraggio dell’energia elettrica a pinze amperometriche non serve guardare il contatore ma lo smartphone. Ecco una schermata:

bolle consumo energetico 1

In grigio i consumi generici totali, di cui la bolla blu sono gli stand-by ed in verde la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile.

bolle consumo energetico 2

Durante il monitoraggio vengono riconosciuti alcuni consumi (bolla rossa) che vanno a sommarsi nella bolla grigia.

Lo studente comprende immediatamente il dato. Spesso si comporta come un esploratore alla ricerca di quale apparecchio elettrico è stato attivato: una vera caccia al tesoro!

bolle consumo energetico 6

Dopo il primo mese si potranno dare i nomi ai maggiori consumi energetici.

Il gioco è da sempre il metodo migliore per far apprendere ai bambini cose importanti. Questo metodo sta già facendo divertire centinaia di bambini!

Potranno apprendere che “il sole ci da una mano, altro che metano”.

Ecco dove concentrare i maggiori consumi energetici: quando c'è luce!

Ecco dove concentrare i maggiori consumi energetici: quando c’è luce!

Cosa aspetti? Contattaci oppure chiedi maggiori informazioni.

Pin It on Pinterest

Share This