Cosa è la locazione, o noleggio, operativa?

Si tratta di una formula di finanziamento che vi permette di noleggiare i beni per un periodo determinato, di solito da 24 a 36 mesi, pagando un canone concordato. Alla fine del periodo potrete decidere se restituire i beni e iniziare un nuovo finanziamento per beni nuovi e aggiornati, oppure se acquistare definitivamente, all’1% del valore totale, i beni in oggetto.

Caratteristiche

Misurare per conoscereVariano a seconda dell’azienda che li offre. In generale sono legate all’efficientamento energetico ed al suo risparmio economico ottenuto.

Generalmente:

  • durata a partire da 12 mesi
  • importi minimi decisi dalla convenienza del risparmio energetico
  • periodicità di pagamento possono essere semestrali, trimestrali o mensili
  • prodotti finanziabili: tutto ciò che procura un’efficienza energetica economicamente vantaggiosa
  • servizi di assistenza compreso
  • assicurazione e garanzia per tutto il periodo del contratto

Vantaggi

Vantaggi della locazione operativa rispetto al leasing sono molteplici e interessanti:

  • Possesso ed utilizzo del bene, non proprietà del bene.
  • Pagamento di un canone per tutta la durata del contratto (12-60 mesi), eventualmente comprensivo dei servizi di assistenza (estensioni di garanzia, ecc.).
  • Piena deducibilità fiscale dei canoni corrisposti nell’anno, indipendentemente dalla durata del contratto.
  • Piena deducibilità anche a fini IRAP (a differenza della locazione finanziaria non esiste la distinzione capitale/interessi)
  • Possibilità di includere anche software e servizi (contratti di assistenza, ecc.) che normalmente non vengono accettati dai leasing.

Il noleggio è economicamente più conveniente dell’acquisto con mezzi propri.

Alla veloce obsolescenza tecnologica corrisponde un forte deprezzamento delle apparecchiature informatiche che è più rapido del loro ammortamento fiscale e civilistico. Ne consegue un rallentamento del processo di rinnovo tecnologico che peggiora l’efficienza e la capacità competitiva dell’utente. L’acquisto con mezzi propri ha un impatto negativo sulla liquidità, sul budget, sulle linee di credito, sui costi di smaltimento e sul trattamento fiscale.

Il noleggio è economicamente più conveniente del leasing

Il leasing non consente l’aggiunta di apparecchiature durante la durata del contratto per cui è semplicemente una dilazione di pagamento con lo svantaggio che alla fine contratto l’utente riscatta apparecchiature ormai obsolete e senza tutti i vantaggi fiscali della locazione operativa.

Alla fine del noleggio l’utente ha le seguenti opzioni:

  • fare un nuovo noleggio
  • restituire le apparecchiature noleggiate
  • acquistare le apparecchiature noleggiate (all’1% del valore commerciale)
  • canoni di noleggio sono comprensivi anche di:
    • parti di ricambio (se il noleggio comprende contratti di assistenza)
    • assicurazione All Risk.
  • non essendo una pratica finanziaria ma un noleggio, non ci sono TAN e TAEG ma solo un coefficiente che determina l’importo degli interessi.

innovation

Pin It on Pinterest

Share This