Me lo aspettavo, non sono stato allibito dagli ultimi dati: nel 2008 l’incremento della CO2 eq. a livello globale è stato dell’1,5%.
Le economie emergenti hanno “fame” ed una gran voglia di assomigliare ai loro “cugini egoisti”.
Le tendenze sono estremamente diversificate: le emissioni dei paesi occidentali sono diminuite di oltre il 2%, mentre nei paesi in via di sviluppo sono aumentate di quasi il 6%.
E’ proprio colpa del “terzo mondo”?
No nuovamente è colpa nostra! Inutile nasconderlo!
La fame energetica che abbiamo inseminato in quei luoghi, ha germogliato anche grazie alle nostre industrie che, per il basso costo della manodopera, delle materie prime e delle tasse, hanno preferito trasferirsi là!
Le conseguenze? Noi diventeremo poveri o lavoreremo per questi “nuovi padroni delle economie emergenti”. La civiltà Europea ha cominciato il suo declino!

in riferimento a:

“le tendenze sono estremamente diversificate: le emissioni dei paesi occidentali sono diminuite di oltre il 2%, mentre nei paesi in via di sviluppo sono aumentate di quasi il 6%”
Sono i paesi emergenti a causare la crescita della Co2 (visualizza su Google Sidewiki)

Pin It on Pinterest

Share This