2014-11-29 08:24:42

La giurisprudenza tributaria, per la rivalutazione di un immobile quale terreno, si esprime nei confronti di installazione fotovoltaica nella seguente maniera:

  • i terreni agricoli, come da Piano regolatore generale (PRG) o Piano di governo del territorio (PGT), oggetto di realizzazione di impianti fotovoltaici a pannelli conservano la natura agricola, tranne che la destinazione urbanistica degli stessi non venga modificata dall’ente locale (Comm. trib. prov. di Brindisi, sent. n. 1032/02/14; Ag. entrate, ris. n. 112/E del 28 aprile 2009);
  • gli impianti  fotovoltaici vanno autonomamente classificati nelle categorie catastali D/1 ( Opifici ) o D/10 ( Fabbricati con funzioni produttive connesse all’attività agricola ), in presenza dei requisiti per il riconoscimento del carattere di ruralità, con conseguente applicazione delle relative discipline tributarie (Cass., Sez. Trib., sent. n. 4031 del 14 marzo 2012; Comm. trib. prov. di Piacenza, sent. n. 35/02/13; Ag. territorio, ris. n. 3/T del 6 novembre 2008).

Pin It on Pinterest

Share This