Granthman ResearchL’Istituto Grantham per i cambiamenti climatici è uno dei quattro Istituti globali presso l’Imperial College di Londra (nel 2014 l’Imperial College si è classificato secondo su scala globale secondo QS World University Rankings). L’Istituto è stato fondato nel 2007 con una donazione 12 milioni di sterline dalla Fondazione Grantham per la Protezione dell’Ambiente, un organismo istituito da Hannelore e Jeremy Grantham .

L’Istituto riunisce il clima e la competenza globale cambiamento ambientale di tutto il Collegio per il cambiamento climatico e la ricerca nel campo della traduzione in dell’impatto mondo reale. Il loro scopo è quello di migliorare l’interazione tra ricercatori e responsabili delle decisioni nel mondo degli affari e governi, comunicando la ricerca per fare in modo che le scelte sono basate sulla migliore comprensione della scienza e prove disponibili.

Ricerca

Di ricerca presso l’Istituto è focalizzata su quattro “temi” fondamentali: in primo luogo, la scienza dei sistemi terrestri, compresa la modellizzazione di processi climatici, e le interazioni biosfera-atmosfera e feedback. In secondo luogo, Rischi, estremi e cambiamento irreversibile, tra cui: la probabilità di eventi estremi in futuro, e il loro impatto potenziale. In terzo luogo, futures sostenibili, tra cui la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio, mitigazione naturale e stoccaggio del carbonio negli ecosistemi, e quadri strategici e di mercato per sostenere un’economia a basse emissioni di carbonio. Quarto, gli ecosistemi vulnerabili e il benessere umano, compreso l’impatto del cambiamento ambientale e dei cambiamenti climatici sugli ecosistemi, e piani di gestione sostenibili e meccanismi politici per gestire gli impatti.

Implicazioni politiche

Una politica team dedicato fornisce progetti di ricerca, pubblicazioni, collaborazioni ed eventi, volti a comunicare la scienza dietro cambiamento ambientale globale e le sue conseguenze. Il team di pubblica documenti Briefing Paper diffondono le conoscenze scientifiche, le possibili soluzioni, e risultati al governo, imprese e ONG.

Istituti affiliati

London school economyLa Fondazione Grantham per la Protezione dell’Ambiente finanzia anche altri due istituti di ricerca: uno presso la London School of Economics , l’Istituto di Ricerca Grantham sui cambiamenti climatici e l’ambiente e l’altro presso l’ Indian Institute of Science, Bangalore , il Centro  Divecha cambiamenti climatici.

Guida

Direttore dell’Istituto è il professor Sir Brian Hoskins , professore di meteorologia (1981-oggi) presso l’ Università di Reading

Progetti

Partnership dell’Istituto con il settore privato e pubblico comprendono:

Climate KICClimate KIC, un consorzio di partner accademici, aziendali e pubblici e parte della conoscenza e dell’innovazione iniziativa istituito dall’Istituto europeo di innovazione.

Servizi dell’ecosistema per alleviare la povertà, guidato dalla Università di Edimburgo. Questa direzione fornisce leadership per i servizi ecosistemici per il Poverty (ESPA) programma di ricerca attenuazione (mitigazione), che mira a migliorare la comprensione di come funzioni degli ecosistemi, i servizi che forniscono e il loro rapporto con il economia politica e la crescita sostenibile.

Il programma Avoiding, invece, è un programma di ricerca finanziato dal governo su “Avoiding Dangerous Climate Change “. Il consorzio è guidato dal Met Office Hadley Centre e gli altri partner sono l’Istituto Walker a Reading, e il Centro Tyndall. Nell’ambito di questo programma lavoro viene svolto a informare la decisione del governo britannico di decisioni relative evitare pericolosi cambiamenti climatici causata dalle emissioni di gas a effetto serra.

Pin It on Pinterest

Share This