Giovedì 19 gennaio 2012
presso la BCC di via Lazzaretto, 15/A – Oggiono alle ore 21:30
lʼing. Giorgio Meroni presenta: “Siamo veramente alla fine del Mondo?

Accademia  Kronos  (Onlus),  da  sempre  sensibile  alle tematiche  ambientali  e  al  turismo  responsabile,  ha deciso di promuovere una nuova spedizione scientifica, la  V°  organizzata  dall’ing.  Meroni.
Si  tratta  di  un avventuroso viaggio tra le bellezze naturali di due stati dell’America del nord dal fascino indiscusso: l’Alaska e il Canada.
Ghiacciai a picco sul mare, fiordi di colore blu intenso, la varietà  di  fauna  sono  soltanto  alcuni  esempi  del
patrimonio  ambientale  presente  in  questi  luoghi.
Tuttavia,  a  causa  dei  cambiamenti  climatici  e  al conseguente scioglimento dei ghiacciai e del permafrost,
si  sta assistendo  ad  una  notevole  mutazione  del territorio con ripercussioni sulla fauna locale.
La spedizione, oltre a documentare come i cambiamenti climatici che stanno  modificando  il  territorio,  ha avuto anche l’obiettivo la  creazione di  un portale internet  con  un database contenente le principali informazioni relative ai punti di particolare interesse storico e naturalistico, alle  strutture  ricettive,  le  vie  di  accesso,  il  tutto corredato da immagini e filmati.
Questo nuovo strumento multimediale permetterà alle agenzie di viaggio e agli esploratori in genere, di avere
tutte  le  informazioni  necessarie  per  “prenotare”  un viaggio “chiavi in mano”.
La moderna tecnologia permette di offrire un servizio al  cittadino  più  veloce,  intuitivo  ed  ecosostenibile;
purtroppo  tale  tecnologia  non  viene  utilizzata  come dovrebbe  e  ci  si  ritrova  ad  accettare  programmi  di viaggio  incompleti  e  soprattutto  poco  “dinamici” costringendoci a scoprire da soli le informazioni sulla logistica del viaggio.
Perché quindi  non  utilizzare  questi  strumenti  per  migliorare i  propri  servizi  e  offrire una proposta innovativa e concorrenziale? La sfida è anche questo: rivoluzionare il modo di viaggiare!!

Pin It on Pinterest

Share This